Un grazie, che non è mai abbastanza

Sono passati un po’ di giorni da quel che è stato il nostro (e vostro) meraviglioso Concrete Jungle Fest ed è giunto il momento di fare dei doverosi ringraziamenti che, per quanto sinceri, non saranno mai abbastanza.
Prima di tutto grazie per esserci stati, perché senza la vostra partecipazione noi non saremmo stati così contenti di esser stati “dietro le quinte” a coordinare, organizzare, risolvere e, soprattutto, di esser felici di fare tutto questo.

Grazie a chi ha attivamente partecipato alla realizzazione di questo festival: a tutti i writers che hanno reso la stazione di Melzo un posto stupendo e meno grigio; al Gruppo GAM per aver tenuto il workshop di writing; all’Associazione Theao per la maratona teatrale; alla bellissima musica de Le Pinne, Orfeo e Calvino, ai videomakers Alessandro LovecchioMario Blaconà e Salvatore Difrancesco che ci hanno fatto vedere dei corti di qualità e, soprattutto, un enorme grazie a tutti i volontari e al team del Concrete Jungle Fest Guido Bertazzoni, Michelle Vicardi e Mario Blaconà, alla Cooperativa Sociale Industria Scenica, a Progetto Itinera, alla Rete Giovani di Melzo e, ultimo ma non ultimo, a Cogeser, nostro sponsor che ha creduto fortemente in noi e in questo progetto fin dal principio.

Abbiamo fatto un video e (tante) foto per ricordarvi e ricordarci di quanto sia stato bello.

Con fatica, orgoglio e soddisfazione.

Concrete Jungle Fest’s Team

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...